L’Endermologia

L’Endermologia


Dom 01/05/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L’Endermologia è nata ed è stata usata in medicina per il trattamento di ustioni e del tessuto cicatriziale.
Il suo uso cosmetico migliorerebbe l'aspetto della cellulite.
Circa il 90% delle donne dopo i 20 anni ha la cellulite (la 'buccia d'arancia'), quindi non sorprende che l’endermologia sia diventata un trattamento sempre più popolare per fini estetici.

L’endermologia è un trattamento cosmetico , non invasivo, che mobilita il tessuto adiposo e connettivo, che grazie alla stimolazione del sistema vascolare e linfatico favorirebbe l’eliminazione di:
Tossine
• Liquidi
• Depositi di grasso
• Cellulite
Qual è il risultato finale?
Sarebbe quello di migliorare l’aspetto della cellulite e la silhouette.

Come funziona?
L’Endermologia grazie ad un movimento esclusivo di rotolamento e aspirazione su aree specifiche simula un massaggio profondo. Numerosi studi dimostrerebbero che questa azione combinata migliorerebbe:
• la circolazione sanguigna
• la promozione del collagene
• miglioramento del drenaggio linfatico
• eliminazione delle tossine
con l’allungamento delle fibre connettivali, la pelle e i tessuti sono stabilizzati, tonici e levigati.
L’obiettivo che l’endermologia si prefigge sarebbe di:
• stimolare il flusso di sangue nei capillari
• accelerare la rimozione di materiale di scarto negli spazi intercellulari
• aiutare la rimozione dei liquidi in eccesso nei tessuti
• diminuire la ritenzione idrica alle gambe accelerare il processo di guarigione e la riparazione dei tessuti
• incentivare il rinnovamento del collagene
• ritardare i segni dell'invecchiamento
• rassodare la pelle
• stimolare il sistema linfatico e quindi il sistema immunitario

Come si esegue l’ endermologia?
Si tratta di apparecchi appositamente progettati per un’azione simile a quella di un massaggio profondo. Questo massaggio agisce a livello sottocutaneo, stimolando la microcircolazione e il sistema linfatico.
Sistema circolatorio: Stimolando il sistema circolatorio migliora l’apporto di nutrienti e ossigeno nelle zone trattate, il risultato è quello di migliorare la salute e l’aspetto della pelle.
Sistema linfatico: La stimolazione del sistema linfatico consente l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso, riducendo i volumi e migliorando l’ aspetto della cellulite.

Cosa accade durante una seduta di Endermologia?
Prima di sottoporsi al trattamento sono richieste:
valutazione di possibili controindicazioni
• domande e valutazione delle aspettative
• misure e foto per confrontare il prima e dopo. Perché sono scattate le foto prima e dopo il trattamento? Le foto sono prese per tenere una registrazione accurata dei miglioramenti e per l'analisi comparativa.

Quanto dura una seduta di Endermologia?
Una seduta dura dai 35 ai 50 minuti, a seconda della persona; si possono fare 1 o 2 sedute la settimana.

Cosa accade durante la seduta di Endermologia?
Dopo aver verificato l’idoneità al trattamento si potrebbe procedere senza problemi alla prima seduta.
La procedura consiste nell’indossare una tuta di maglia. Perché una tuta di maglia è usata durante il trattamento? La tuta di maglia permette alla macchina di scivolare più facilmente sul corpo, garantisce maggiore privacy e igiene.

L’endermologia è un trattamento doloroso?
Non si avverte dolore. La sensazione che si avverte è abbastanza strana, ma ci si abitua seduta dopo seduta, tanto da diventare rilassante.

Dopo quanto tempo sono visibili i risultati?
I risultati sono personali, ma in genere sono visibili dopo alcune sedute e sono richieste 10/20 sedute per un ciclo completo di trattamento. Quanto durano i risultati dell’endermologia?
Questo è molto variabile, dal momento che tutto dipende da:
età
• stile di vita
• fluttuazioni ormonali
per mantenere i risultati dopo un ciclo di trattamenti è bene sottoporsi a sedute di mantenimento, almeno 1 seduta al mese dopo il trattamento completo.

Quali sarebbero i vantaggi dell’endermologia?
Tra i vantaggi che questo trattamento vanta ci sono:
Riduzione del grasso corporeo
• una silhouette più sagomata
• miglioramento dell’ afflusso sanguigno
• derma più tonico
• promozione di collagene ed elastina
• eliminazione delle tossine
• è un trattamento non invasivo

Quali sono gli svantaggi dell’endermologia?
esistono alcuni svantaggi che devono essere considerati:
Risultati non immediati
• Lunghezza dei tempi di applicazione( numero di sedute, tempo della seduta)
• Costi
• Risultati migliori se associati a dieta e attività fisica
• Sensazione di disagio

Le controindicazioni dell’endermologia
Esistono delle situazioni che non consentono di sottoporsi al trattamento, tra queste:
varici
• ernie inguinali
• cancro
• malattie ematiche
• malattie della coagulazione sanguigna
• infiammazioni
• infezioni
• eruzioni cutanee
• gravidanza e allattamento
E 'importante consultare il proprio medico in modo da poter stabilire l’idoneità al trattamento.

Chi può eseguire il trattamento?
L’Endermologie è usata da:
• estetiste
• massaggiatori
• fisioterapisti
• dermatologi
• medici esperti in estetica
• chirurghi plastici
non elimina la cellulite completamente, ma può migliorare l'aspetto della pelle con fossette.
C'è qualche raccomandazione particolare da seguire durante il trattamento?
per rimuovere la maggior quantità di tossine si raccomanda di bere almeno 2 litri di acqua al giorno durante e dopo il trattamento.
inoltre si deve praticare esercizio fisico e cambiare le abitudini alimentari per una dieta più equilibrata e sana.

L’Endermologia è efficace per le smagliature?
Sì, ma solo quando le smagliature sono bianche, quando sono di colore rosso è consigliato il trattamento di microdermoabrasione.

L’Endermologia può tonificare la pelle?
Si noterà un miglioramento nell'aspetto della pelle dopo il trattamento, la pelle apparirà più compatta e turgida.

L’Endermologia Può essere usata al posto della liposuzione?
L’Endermologia a differenza della liposuzione, non è invasiva. Esistono 2 tipologie di persone che usano il trattamento
chi non vuole sottoporsi alla liposuzione o almeno tenta di ritardare l’intervento
chi si sottopone alla liposuzione e usa l’Endermologia come completamento della liposuzione per migliorarne i risultati.

L’endermologia lavora su diversi livelli, dal sistema circolatorio a quello linfatico, con importanti effetti sugli adipociti. È un modo per ridurre il grasso e per migliorare l'aspetto e la morbidezza dell'epidermide attivando la produzione di collagene. Il trattamento può essere personalizzato.

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Cellulite

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Cellulite

Mar 01/12/2020 | Dott. Tania Basile

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x