Il lipofilling alla faccia

Il lipofilling alla faccia


Mer 01/07/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Il Lipofilling  faccia è un metodo popolare e avanzato per rimodellare i volumi del viso.
Il metodo consiste nella rimozione di grasso da una parte del corpo dove di solito è in eccesso (come addome o la parte interna delle ascelle) con strumenti appositamente predisposti.
Il grasso prelevato e trattato viene poi trasferito in varie parti del viso.


Lipofilling faccia: quali sono le zone che si possono trattare  
Le aree più trattate sono:



  • le guance

  • le pieghe naso-labiali


Generalmente, il riposizionamento del grasso richiede che venga anche modellato (cambiamenti sia nella forma che nei volumi).
Molte zone del viso possono essere migliorate grazie al grasso e al suo modellamento:



  • gli zigomi possono diventare più espressivi

  • le guance scavate possono ritrovare floridezza

  • le occhiaie riacquistare un aspetto sano

  • le pieghe naso-labiali trasformare l’espressione del volto


Lipofilling faccia: il volto stanco             
Il metodo è adatto per il trattamento del  “volto stanco”.  
Le parti del viso che fanno sembrare “stanco” un volto possono essere riempite e rimpolpate, come ad esempio:



  • le occhiaie scure sotto gli occhi

  • le guance scavate

  • i cedimenti e la pelle cadente

  • le pieghe naso labiali


Lipofilling faccia: i vantaggi
L'intervento viene eseguito in anestesia locale o generale.
I vantaggi sarebbero dovuti:



  • all’uso di materiali dal corpo del paziente, che non provoca allergie o rigetto

  • Il tessuto adiposo trapiantato in questo modo riforma i suoi vasi sanguigni in 3 o 4 giorni

  • Le zone del viso trattate avrebbero un aspetto ringiovanito

  • La pelle appare liscia e le rughe attenuate ( conseguenza del migliore apporto di sangue)


Lipofilling faccia: la durata dei risultati
L'effetto è di circa 4 anni, almeno così dichiarano i medici che eseguono l’intervento.
Il tessuto adiposo rimane, ma l'effetto dura 4 a 5 anni perché il processo di invecchiamento in ogni caso avviene.
In effetti l’obiettivo del trattamento è quello di aumentare i volumi e dare un aspetto giovanile e non di bloccare i normali processi fisiologici che avvengono con il passare degli anni.
Il trattamento non è mirato a risolvere il problema del rilassamento cutaneo, che può essere trattato solo con tecniche di ringiovanimento del viso endoscopiche e lifting.


Lipofilling faccia: le combinazioni
Il lipoffiling può essere combinato con una procedura di ringiovanimento della pelle come la radiofrequenza bipolare (contribuisce alla produzione di collagene nella pelle).


Lipofilling faccia:  Rischi, Complicazioni ed effetti collaterali
Si potrebbero presentare:



  • gonfiore

  • ematomi

  • infezione

  • mancanza di simmetria (può facilmente essere corretta con un secondo trattamento)


in genere questi effetti collaterali sono molto superficiali e svaniscono in 3 a 5 giorni.


Il lipofilling faccia potrebbe ridare al viso una espressione giovanile grazie al riempimento dei tessuti molli che con il tempo hanno perso volume.




 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Lipofilling Viso

Mer 28/10/2020 | Dott. Pier Luca Bencini

Lipofilling Viso

Mer 28/10/2020 | Dott. Pierluigi Gigliofiorito

Lipofilling Viso

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x