Cellulite ginocchia, non solo glutei e cosce

Cellulite ginocchia, non solo glutei e cosce


Mer 01/07/2015 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Cellulite sulle ginocchia? Le ginocchia sono un altro punto critico in cui il grasso può accumularsi, e, quando ce n’è troppo, le gambe possono apparire sproporzionate, e la forma delle ginocchia non armoniosa.

Le cause per i depositi di grasso in eccesso alle ginocchia sono molteplici e in genere si possono far risalire ai cambiamenti ormonali, come ad esempio la menopausa o la gravidanza.

Mantenere un peso costante, grazie all'esercizio fisico e una corretta alimentazione, riduce sensibilmente il rischio che il grasso si possa accumulare sulle ginocchia, anche se ci potrebbe essere una componente genetica che potrebbe compromettere gli sforzi fatti.
In effetti il grasso e la cellulite ginocchia difficilmente possono essere controllati solo con la dieta e l’esercizio fisico se la componente genetica predomina sulle altre cause.


Perché si forma la cellulite sulle ginocchia?


L’accumulo di grasso nel corpo ha molteplici cause, tuttavia il fattore principale è da ricercare nell’azione degli estrogeni, gli ormoni femminili.
Si tratta di sostanze che favoriscono la ritenzione dei liquidi e quindi uno dei fattori che favoriscono l’accumulo localizzato di adipe.

Oltre a fattori ormonali la sedentarietà gioca un ruolo fondamentale nell’accumulo del grasso e nella formazione delle cellulite.
L’alimentazione sbagliata e diete fai da te fanno il resto. Il ginocchio è sede di accumulo adiposo in quasi tutte le donne dopo i quarant'anni.


Quali sono i rimedi per la cellulite ginocchia?


rimedi per la cellulite ginocchia partono innanzitutto da uno stile di vita sano.



Da evitare:



  • L’abuso di fumo

  • Indossare indumenti troppo stretti

  • Cibi ricchi di grassi

  • Niente jeans stretch e le calze modellanti


Da fare:



  • Aumentare il consumo di frutta e verdura quotidianamente

  • Bere molta acqua durante il giorno per aiutare l’eliminazione dei liquidi

  • Assumere una postura corretta e non accavallate le gambe a lungo (per migliorare la ritenzione idrica del ginocchio)



Come risolvere il problema:
mentre dieta ed esercizio fisico devono essere la base per ridurre i rischi di cellulite ginocchia, ci sono soluzioni più drastiche che vengono suggerite sia dalla medicina che dalla chirurgia estetica.


Medicina e chirurgia estetica per la cellulite ginocchia


In genere la parte dove si interviene è quella all’interno del ginocchio, la parte esterna del ginocchio in genere anche negli obesi non presenta accumuli adiposi significativi.
Il problema è quasi sempre di tipo adiposo, quindi i trattamenti sono quelli che si usano quando si devono trattare altre parti del corpo colpite da adipe localizzato.


Medicina estetica: le tecniche non invasive



  • Mesoterapia

  • Ultrasuoni

  • Biorivitalizzazione

  • Ozono terapia 


Chirurgia estetica: Intervento di liposcultura


Chi si rivolge alla chirurgia estetica per risolvere i problemi di cellulite ginocchia, sono di solito persone che lamentano un ginocchio sproporzionato.
La liposcultura è la tecnica consigliata e più usata, anche perché i risultati sono definitivi. L'intervento, in anestesia locale con sedazione, dura da mezz'ora a un'ora e mezzo.
I costi naturalmente variano, anche in base alla durata del ricovero in clinica.

La liposcultura al ginocchio si pratica attraverso l'uso di una cannula. È importante che sia di calibro ridotto: più è sottile, più il lavoro è preciso.
La tecnica prevede lo snellimento del ginocchio: si inizia dalla zona inferiore, si prosegue internamente e poi nella parte superiore, per ridare una forma assottigliata e slanciata. A volte si arriva anche a metà coscia.

Non restano cicatrici visibili perché si entra con la cannula in una piega naturale della pelle che resta ben nascosta. La liposuzione agisce più come una procedura di rimodellamento.
Se fatto bene, l’intervento di liposuzione per cellulite ginocchia può dare buoni risultati e lasciare solo in rari casi una cicatrice appena visibile.
Ma sarà necessario attendere almeno 2 settimane prima che il gonfiore si riduca e i risultati siano visibili.


Quali sono i rischi della chirurgia contro la cellulite ginocchia?


La liposuzione cellulite ginocchia è una procedura chirurgica e comprende quindi tutti i rischi insiti in un intervento chirurgico. Tra questi i più comuni sono: 



  • Sanguinamento

  • Lividi

  • Edema infiammatorio

  • L'infezione della zona trattata

  • Flebiti,

  • Embolie polmonare post-operatoria

  • Scarsa guarigione


La chirurgia contro la cellulite ginocchia e un intervento di chirurgia estetica, e quindi presenta dei rischi inerenti anche alla delusione delle aspettative di chi si sottopone, come per qualsiasi altro trattamento estetico.

Cellulite ginocchia? Anche in questo caso la medicina e la chirurgia estetica possono dare una mano, ma lo stile di vita rimane la cosa più importante per mantenere i risultai e prevenire la formazione di nuovi accumuli adiposi. 





Continua a leggere: Come eliminare la cellulite dalle gambe

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Cellulite

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Cellulite

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x