Termini più ricercati

Termini più ricercati


Ven 13/06/2014 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Conoscere il significato delle varie terminologie relative ai trattamenti anti-age è molto importante per comprendere al meglio i testi che riguardano questa tematica anche in modo piuttosto specifico, nonché per prepararsi in modo ottimale al colloquio con il professionista con il quale si organizzerà il percorso di miglioramento estetico.


Acido Ialuronico


Sostanza naturalmente contenuta nella pelle, la quale rende la stessa elastica, morbida ed idratata.


Con l’invecchiamento l’acido ialuronico tende a diminuire, di conseguenza è opportuna un’integrazione attraverso specifici prodotti anti-age.

Acne

Addominoplastica


Asimmetria


Quando si parla di asimmetria del viso si fa riferimento appunto a delle differenze tra il lato destro del viso ed il lato sinistro. Un esempio di asimmetria del volto può essere, ad esempio, la diversa altezza delle sopracciglia.



Biorivitalizzazione

Biostimolazione


Blefaroplastica


Bordo del vermiglio


Termine con cui si usa indicare il contorno delle labbra.


 



Branchioplastica

Carbossiterapia

Cheratosi


Cellulite

Collagene
Sostanza naturalmente contenuta nella cute la quale conferisce alla stessa sostegno e compattezza.


Tende a ridursi con l’invecchiamento, per tale ragione un’integrazione tramite un trattamento specifico può essere opportuna.


Collagenogenesi


Termine con cui si indica un processo di produzione di nuovo collagene.



Commessura


Solco cutaneo. Con questo termine, si usa fare riferimento ad una piega relativa al bordo della bocca.


Controindicazione


Presenza di una condizione medica per la quale può essere preferibile evitare di procedere con l’intervento.


Corrugatore


Muscolo del volto che, se contratto, rende evidenti le principali rughe d’espressione.



Depilazione


Derma


Strato cutaneo in cui sono presenti due degli elementi naturali più importanti, ovvero il collagene e l’elastina.



Dermographia


Edema


Gonfiore temporaneo, o ritenzione idrica, che si manifesta subito dopo il trattamento.


Ematoma


Accumulo di sangue coagulato causato, in genere, dalla rottura di vasi sanguigni.


Epidermide


Strato cutaneo di superficie.


Eritema


Rossore cutaneo.

Fibroblasti


Filler dermico

Filler labbra


Prodotto anti-age che si inietta a livello sottocutaneo al fine di rendere la pelle più levigata e più giovane.

Flebologia


Fotoinvecchiamento cutaneo


Invecchiamento della pelle causato dall’esposizione della stessa ai raggi solari, dunque ai raggi UVB ed UVA.

Gluteoplastica


Invecchiamento Cutaneo



Iperidrosi


Iperpigmentazione


Discromia della pelle dovuta ad un eccesso di pigmentazione, un problema spesso dovuto ad un’eccesiva esposizione ai raggi solari.


Laser


Tipologia di apparecchiature che trovano, oggi, un largo impiego nell’ambito della chirurgia e dei trattamenti anti-age. Si distinguono principalmente due tipologie di laser: quelli ablativi, che rimuovono la parte più esterna della pelle, e quelli non ablativi, i quali agiscono in profondità senza rimuovere lo strato più superficiale della pelle.


Liposcultura



Luce Pulsata


Malar fat pad


Zona del viso molto importante ai fini estetici, la quale corrisponde esattamente alla parte inferiore agli zigomi.


Questa zona cutanea, perdendo volume con l’invecchiamento, tende a risentire maggiormente della forza di gravità, dunque ad assumere un aspetto meno giovane.

Mastoplastica Additiva

Medicina Rigenerativa

Mentoplastica

Mesoterapia


Processo con finalità estetiche che prevede l’effettuazione di molteplici iniezioni a livello sottocutaneo, le quali contengono sostanze quali vitamine, estratti vegetali ed aminoacidi.


Microdermoabrasione


Trattamento estetico che, tramite l’impiego di particolari cristalli sottili esfolianti, rimuove lo strato superficiale della cute favorendone il rigenero.


Necrosi


Particolare situazione in cui determinate cellule muoiono per via del mancato apporto di sangue.


Needling medico


Particolare trattamento che prevede il passaggio, sulla pelle, di un rullo con dai piccoli aghi che producono piccole punture cutanee, le quali stimolano la naturale produzione di collagene.

Obesità

Otoplastica


Odontoiatria Estetica

Peeling chimico


Trattamento anti-age effettuato tramite l’impiego di un agente chimico in grado di esfoliare lo strato cutaneo più superficiale.

Psoriasi


Ptosi


Perdita di tonicità cutanea, termine spesso utilizzato in riferimento alle sopracciglia, oppure alla zona delle palpebre.



Radiofrequenza


Trattamento finalizzato a migliorare la compattezza della pelle che si fonda sostanzialmente sulla conversione di energia elettrica in calore.


Regione sottomalare


Area cutanea situata al di sotto degli zigomi


Rilassante dei muscoli del viso


Trattamento di tipo iniettivo ideale per rilassare i muscoli facciali, in particolare quelli localizzati tra le sopracciglia, dunque quelli che causano le cosiddette rughe glabellari.


Rimodellamento o aumento del volume delle labbra


Trattamento che ha come fine quello di accrescere i volumi delle labbra, offrendo anche un’utile azione levigante.

Rinoplastica

Rughe


Rughe della marionetta


Pieghe cutanee che si formano nei pressi degli angoli della bocca, e che si estendono verso la mascella.


Rughe glabellari


Rughe formatesi nella zona del volto compresa tra il naso e le sopracciglia.


Rughe sottili dal naso alla bocca


Anche note come rughe nasolabiali, sono delle rughe che partono dalla base del naso fino a raggiungere, indicativamente, gli angoli della bocca.


Molto sottili in giovane età, tendono a divenire più marcate con l’avanzare dell’età.


Solco sottonasale


Parte del volto che corrisponde al cosiddetto Arco di Cupido, ovvero alla parte cutanea situata, centralmente, tra la bocca ed il naso.


Sottocutaneo


Che è collocato sotto la pelle.


Sottomentale


Che è collocato sotto il mento.


Sottoperiostea


Particolare procedura che riguarda strati tissutali situati sotto la cute e sotto il rivestimento osseo.


Trattamento radiofrequenza


Trattamento che si fonda sulla conversione di energia elettrica in calore, finalizzato a rendere la pelle più compatta.

Trucco Permanente


UVA


Tipologia di raggi solari, precisamente alte lunghezze d’onda.


Questi raggi possono accelerare il fotoinvecchiamento, alterando la naturale struttura della pelle e causando quindi un invecchiamento prematuro.


UVB


Raggi solari con lunghezze d’onda corte.


Questi raggi possono influire sul fotoinvecchiamento della pelle, rendendolo più celere, ed allo stesso tempo possono aumentare il rischio di cancro alla pelle.


V-Lift


Particolare utilizzo dei filler dermici per ricostruire il volume di determinate zone del volto, soprattutto nella zona centrale.


Trattamento ottimo per ridisegnare i contorni del viso e per rendere il suo aspetto più tonico e più giovane.


Zampe di gallina


Termine con cui si usa indicare le rughe sottili che compaiono ai lati degli occhi.


Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Glossario

Mer 16/09/2020 | Dott. Francesco Ricciuti

Glossario

Mar 25/08/2020 | Dott. Fabio Corazzi

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x