Luce pulsata: utilizzi in estetica


In questa pagina è possibile visualizzare tutti i medici che effettuano trattamenti con Luce pulsata.

La Luce pulsata è conosciuta in particolar modo per l'impiego nella rimozione dei peli superflui. Viene anche utilizzata in numerosi trattamenti di medicina estetica per il ringiovanimento cutaneo.

Mediante apposite apparecchiature la Luce pulsata viene sparata sulla pelle penetrando in profondità nei tessuti e stimolando la produzione cellulare di nuovo collagene ed elastina.
I trattamenti a Luce pulsata sono trattamenti mini invasivi e non traumatici per il paziente.
La procedura di luce pulsata generalmente prevede degli accorgimenti e dei consigli post trattamento:


  • evitare l’esposizione solari prima e dopo il trattamento

  • indossare gli occhiali protettivi durante il trattamento.


Il trattamento di luce pulsata dura circa 20 minuti a seduta, svolte a distanza di un mese circa l’una dall’altra.

I trattamenti a luce pulsata non comportano dolore ma solo un moderato fastidio a seconda dell’area trattata e dalla propria sensibilità. Il fastidio è paragonabile ad un pizzico sulla pelle.

Dopo il trattamento si possono avvertire bruciori nella pelle dell’area trattata.

Controindicazioni luce pulsata

Le controindicazioni sono principalmente legate alla gravidanza, ferite aperte, il cancro della pelle o cicatrici molto pronunciate.

I possibili effetti collaterali della luce pulsata sono:

  • Pelle arrossata immediatamente dopo il trattamento

  • Secchezza e gonfiore che possono durare pochi giorni dopo il trattamento

  • Vesciche (molto rare)

  • Macchie della pelle (rare).


Di seguito i medici che utilizzano la luce pulsata.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x