Epilazione luce pulsata: è permanente?


In questa pagina è possibile visualizzare tutti i medici che effettuano trattamenti di Epilazione luce pulsata.

L'Epilazione luce pulsata è un trattamento estetico molto simile alla depilazione laser. La differenza principale è che l'Epilazione luce pulsata sfrutta un unico fascio laser chiamato “flash”. Entrambi agiscono aggredendo la melanina ed eliminando il follicolo pilifero.
L'Epilazione luce pulsata è particolarmente precisa e dona risultati duraturi.

L’Epilazione con luce pulsata consente la rimozione dei peli superflui in modo permanente.
Attraverso la generazione di calore, si colpisce la melanina e il forte aumento di temperatura viene trasferito al bulbo pilifero, causandone la degenerazione.

Il criterio di azione della luce pulsata è equiparabile a quello dell’epilazione laser, ma si differenzia perché il laser opera a lunghezze d’onda unidirezionali e monocromatiche.

L’epilazione con luce pulsata viene eseguita soprattutto nei saloni estetici ma è sempre meglio eseguirla in cliniche dermatologiche o centri medici per una migliore sicurezza di trattamento.

Esistono anche dispositivi acquistabili per trattare i peli direttamente a casa, però si consiglia, almeno nella prima fase di rivolgersi ad uno specialista per sapere se è effettivamente il trattamento adatto al proprio fototipo e pelo.

Cos’è e a cosa serve la luce pulsata

La luce pulsata ad alta intensità (IPL) è una tecnica di foto-epilazione che sfrutta le radiazioni luminose per indebolire i peli e determinarne la caduta.

L’epilazione con luce pulsata si basa sulla foto-termolisi selettiva, ovvero il processo spiegato precedentemente per il quale l’energia viene assorbita da un cromoforo (la melanina), si trasforma in calore e riscalda i peli fino a denaturare il bulbo.

Eseguita correttamente, la luce pulsata non deve provocare lesioni alla pelle circostante.

L’obiettivo ultimo dell’epilazione con luce pulsata è di indurre l’affinamento progressivo e lo sfoltimento della peluria, rallentandone la ricrescita.


Qual è il momento migliore per effettuare l’epilazione con luce pulsata?

Durante la fase anagen dei peli è il miglior momento per effettuare l’epilazione con luce pulsata.

La fase anagen è la prima fase della crescita del pelo, l’inizio, nella quale vi è una migliore concentrazione di melanina nel bulbo pilifero.

L’epilazione con luce pulsata è definita permanente, in quanto il risultato ottenuto sui follicoli attivi trattati permane nel tempo. Man mano che si eseguono i trattamenti, i peli ricrescono meno velocemente e sono sempre più sottili.

 

Indicazioni e controindicazioni dell’epilazione con luce pulsata
L’epilazione a luce pulsata è indicata per tutti coloro che non hanno il tempo di ricorrete costantemente a cerette o altri metodi di depilazione.

Le sedute hanno una durata variabile a seconda della zona, 15/30 minuti, effettuate mensilmente.

Dopo la seduta di luce pulsata è consigliato evitare l’esposizione solare per una settimana.

Di seguito medici che effettuano il trattamento con luce pulsata. 

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x