Brachioplastica per braccia: funziona?


In questa sezione è possibile trovare gli specialisti che eseguono l'intervento di Brachioplastica.

La Brachioplastica è un lifting chirurgico che interessa la regione delle braccia. Questa pratica chirurgica è volta a ridurre la lassità cutanea e il grasso in eccesso che causano la presenza di pelle cadente nelle braccia.
È possibile visualizzare le schede profilo dei medici per scegliere lo specialista desiderato.
 

Perchè e come viene eseguita dallo specialista
È rivolta quindi al miglioramento e alla correzione dei difetti degli arti superiori.

La brachioplastica, o lifting delle braccia, di norma è eseguita in anestesia generale.

Esistono due tipologie di brachioplastica:

-        Brachioplastica tradizionale e più invasiva.

-        Brachioplastica meno invasiva che di norma si accompagna alla liposuzione.

La brachioplastica, anche nota come lifting delle braccia, è una procedura chirurgica finalizzata al rimodellamento del profilo delle braccia, attraverso l’asportazione della cute e del tessuto adiposo in eccesso. È particolarmente indicata per chi ha le braccia poco toniche.

Tale tessuto in eccesso è solitamente causato da una drastica perdita di peso, soprattutto nei casi di obesità.

 

Il paziente idoneo all’intervento di brachioplastica

I pazienti che si sottopongono all’intervento di brachioplastica sono suddivisibili, generalmente in due categorie:

-        Pazienti che successivamente ad un dimagrimento importante riportano un eccesso di pelle e/o tessuto adiposo nelle braccia.

-        Pazienti con obesità localizzata alle braccia.

L’intervento di brachioplastica è consigliato nei casi in cui risolvere il problema di eccesso di tessuto adiposo o pelle eccedente non è possibile con altre metodiche meno invasive.

L’intervento di brachioplastica ha una durata di circa 2 / 3 ore. Viene praticata un incisione nella parte interna del braccio dalla quale verranno rimossi pelle e grasso in eccesso.

L’intervento di brachioplastica può essere combinato con la liposuzione per ottenere risultati più soddisfacenti in termini di riduzione del tessuto adiposo.

Nel periodo che precede l’intervento di brachioplastica, il paziente dovrà astenersi dal fumo.

Successivamente all’intervento di brachioplastica, il paziente avrà una cicatrice nella parte trattata, generalmente nella regione ascellare.

Dopo l’intervento di brachioplastica il paziente dovrà seguire le indicazioni del medico esperto e indossare per circa 3 settimane una guaina compressiva anatomica.

Il miglioramento del profilo del braccio, grazie a brachioplastica, sarà apprezzabile immediatamente dopo l'intervento e continuerà a migliorare nelle settimane successive alla diminuzione del gonfiore.

Generalmente, i pazienti che ricorrono alla brachioplastica hanno un'età compresa tra i 20 e i 60 anni.

L'intervento di brachioplastica ha una durata media di circa 1 o 2 ore.

 

Di seguito gli specialisti in brachioplastica.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x