liposuzione

Domande e risposte sugli interventi

Liposuzione e liposcultura sono due termini che indicano la stessa procedura?

Sono considerati quasi come sinonimi, ma hanno delle differenze, la liposuzione è una tecnica che permette di aspirare il grasso al fine di effettuare un rimodellamento della silhouette in aree specifiche senza incidere in modo evidente. Viene praticata in zone come: addome, fianchi, glutei, cosce e ginocchia. La liposcultura è un livello superiore della liposuzione che si avvale dell’impiego di micro - cannule per modellare aree selezionate del corpo.

Come si effettua la liposuzione?

La procedura viene effettuata attraverso l’aspirazione, tramite l'ausilio di micro - cannule, del grasso presente in eccesso in determinate parti del corpo. Si procede con l'anestesia locale ed in seguito con piccole incisioni.

Quante tecniche di liposuzione esistono?

Esistono diverse tecniche di liposuzione: la liposuzione tradizionale consiste in una aspirazione mediante micro cannule collegate ad un aspiratore. La liposuzione meccanica si avvale dell’impiego di un manipolo vibrante collegato a delle cannule tradizionali. La liposuzione ad ultrasuoni associa le cannule ad un trasduttore ultrasonico che semplifica la frattura del tessuto adiposo, questa procedura viene impiegata quando si devono trattare ampie zone. Infine la liposuzione che utilizza l'ausilio del laser, impiega una cannula con un trasduttore laser che facilita la rottura del grasso, questa procedura viene impiegata per trattare piccole zone.

Chi può sottoporsi alla liposuzione?

Non tutti possono sottoporsi a questa tipologia di intervento. Innanzitutto è sconsigliato alle persone obese, a chi soffre di diabete, di disturbi cardiaci, a coloro che non presentano un buon tessuto muscolare e coloro che non presentano una pelle molto elastica.

Perché l’intervento non può essere effettuato sulle persone con obesità?

In caso di obesità, l’intervento non può essere effettuato in quanto l’aspirazione va effettuata sul tessuto adiposo superficiale e non sul tessuto adiposo profondo.

La liposuzione lascia cicatrici?

Si potrebbe verificare la manifestazione di cicatrici in corrispondenza dei fori causati dai drenaggi. Si tratta però di segni dalle dimensioni ridotte talvolta solo di qualche millimetro. Nella maggior parte dei casi le aspirazioni con le mini-cannule vengono effettuate in punti poco visibili.

Esistono dei limiti di età per la liposuzione?

Generalmente non ci sono limiti legati all’età, ma le persone che hanno un’età più avanzata presentano un tessuto meno elastico rispetto ad una persona più giovane, per questo i risultati saranno differenti.

Quale tipo di anestesia viene praticata?

L’anestesia può essere di tipo locale, loco-regionale o generale. La tipologia varia in base alla zona da trattare ed alla sua estensione. Frequentemente si tratta di un intervento effettuato in day hospital, ma non è escluso che venga effettuato il ricovero per una o due notti.

Bisogna effettuare una dieta prima di sottoporsi all’intervento di liposuzione?

Per chi è in sovrappeso è opportuno effettuare una dieta equilibrata ai fini della perdita di peso prima di sottoporsi alla liposuzione. È preferibile effettuare questo tipo di intervento nel momento in cui si è arrivati al peso forma.