Domande e risposte: Ultrasuoni Microfocalizzati

Cosa sono gli ultrasuoni microfocalizzati?


Sono una particolare tipologia di lifting non chirurgico e non invasivo. Sono indicati per donare tonicità ai tessuti molli di viso, sottomento, collo, palpebre e sopracciglia. Gli ultrasuoni microfocalizzati vanno ad agire sugli strati più profondi della pelle.


Come agiscono gli ultrasuoni microfocolizzati sui tessuti del collo?


Una seduta con gli ultrasuoni microfocolizzati è in grado di intervenire sulla produzione di nuovo collagene, in particolare sul suo rinnovamento che a causa dell’invecchiamento cutaneo rallenta e provoca perdita di tonicità e il rilassamento della pelle. Gli ultrasuoni riscaldano i tessuti portando il corpo a produrre nuovo collagene ed elastina.


Qual è la durata di un trattamento con gli ultrasuoni microfocalizzati?


La seduta ha una durata variabile a seconda dall’area interessata e dal trattamento individuale. Nella maggior parte dei casi sono richiesti dai 60 ai 90 minuti. Per il decolleté la durata è di circa 30 minuti.


I risultati di un trattamento con gli ultrasuoni microfocalizzati sono immediati?


Dopo la seduta si nota immediatamente maggior turgore dei tessuti cutanei. I risultati finali saranno però visibili dopo 2 – 3 mesi dall’intervento, quando la rigenerazione del collagene stimolata dagli ultrasuoni si sarà conclusa.


Ci sono degli effetti collaterali?


Dopo il trattamento la pelle potrebbe apparire arrossata, effetto che tende a svanire dopo poche ore. Alcune persone manifestano gonfiore ed indolenzimento al tatto, fastidi transitori che tendono ad andare via completamente dopo poco tempo.


Cosa si ottiene con gli ultrasuoni microfocalizzati?


Si ottiene un ricompattamento dei tessuti e un completo miglioramento di rughe e del rilassamento cutaneo.


La seduta viene effettuata sotto anestesia?


L’anestesia non è necessaria essendo un intervento non chirurgico e poco invasivo. Il paziente può tornare immediatamente a svolgere le sue attività senza tempi di recupero.


Come si effettua una seduta ad ultrasuoni micro focalizzati per la pelle del collo?


Lo specialista, dopo una visita pre-valutativa, applicherà una piccola quantità di gel collo e attraverso un manipolo che emana ultrasuoni va ad agire sui tessuti più profondi ottenendo un effetto “liftante” percepibile sulla pelle del collo.


Qual è la durata dei risultati ottenuti dagli ultrasuoni microfocolazzati?


I risultati finali, ottenuti dopo 6 mesi dal trattamento, si mantengono stabili per un periodo di circa 12- 18 mesi.


Quali sono i pazienti ideali che possono sottoporsi alla seduta di ultrasuoni micro focalizzati?


I pazienti ideali sono quelli che mostrano rilassamento cutaneo di tipo lieve o moderato abbinato a rughe e grinze. Non vi è un’età precisa, ma una statistica di persone che si sottopone all’intervento (donne tra i 40 ed i 50 anni).

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x