Domande e risposte: filler

Perché impiegare i filler per trattare la zona del collo?


I segni dell’invecchiamento cutaneo si manifestano anche sul collo che comincia ad apparire privo di volume, particolarmente rilassato e mancante di tonicità. I filler permettono di effettuare un ringiovanimento immediato di questa delicata parte del corpo.


Cosa sono i filler?


Per filler si intendono delle sostanze di riempimento che vengono iniettate direttamente nelle zone più bisognose di volume del corpo. Il loro obiettivo è quello di correggere, riempire e attenuare gli inestetismi del viso come: rughe, solchi e perdita di volume.


Cosa sono i filler all’acido ialuronico?


L’acido ialuronico è una sostanza biodegradabile presente naturalmente nel nostro organismo, ha la capacità di agire in un lasso di tempo piuttosto lungo e dona risultati visibili immediati. È una sostanza molto tollerata dall’organismo capace di preservare l’acqua e quindi offrire volume e idratazione alla pelle.


Perché la pelle del collo subisce maggiori alterazioni rispetto al resto del corpo?


La cute del collo è più sensibile rispetto a quella di altre zone del corpo e quindi maggiormente soggetta alla degenerazione. Le cause possono essere diverse come l’invecchiamento, l’esposizione dai raggi solari, la genetica, l’incremento e la diminuzione del peso. La cute perde acido ialuronico e collagene; il collo appare privo di volume e turgore.


Perché impiegare l’acido ialuronico per ringiovanire il collo?


L’acido ialuronico è una sostanza largamente impiegata per trattare i segni dell’età. Si tratta di un materiale biodegradabile, dai risultati immediati e dall’azione prolungata nel tempo.


Qual è la fascia di età più indicata per sottoporsi a questo genere di intervento?


Essendo un intervento non chirurgico, i filler sono ideali per tutte le persone che presentano cedimenti e perdita di volume nella zona del collo. Sono indicati per ogni fascia di età, in particolare dai 35 ai 70 anni.


I risultati del filler al collo sono immediatamente visibili?


Lo “stiramento” delle rughe e il riempimento dei volumi del collo sono effetti immediati. I fillers assicurano un risultato tutto naturale.


Qual è la durata del filler al collo?


I risultati sono immediati e la loro durata può estendersi dai 4 agli 8 mesi, è comunque dipendono dallo stile di vita del paziente, dalla sua alimentazione, dal fumo, dallo stress e dall’esposizione ai raggi solari.


Ci sono effetti collaterali?


Gli effetti collaterali dipendono dalla tipologia di tessuto cutaneo del paziente che vi si sottopone, sono limitati comunque alla comparsa di edemi o ecchimosi.


Quali sono le controindicazioni dei filler al collo?


Le controindicazioni riguardano l’ipersensibilità agli ingredienti utilizzati nei filler, malattie autoimmuni, collagenopatie, infezioni erpetiche e patologie dermatologiche.

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x