Microliposuzione funziona?

Microliposuzione funziona?


Ven 01/04/2016 | Dott. Tania Basile

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Perché funziona la microliposuzione? La microliposuzione è la tecnica usata per rimuovere il grasso in zone circoscritte e poco estese del corpo e del viso, quindi si possono trattare zona anche molto delicate  come:



  • il mento

  • le guance

  • il collo


la microliposuzione è un intervento poco invasivo, veloce e ambulatoriale, ma non solo, tra le altre caratteristiche si hanno:



  • meno complicazioni

  • meno cicatrici

  • si riducono i rischi legati all’anestesia generale (usa anestesia locale)

  • il recupero è più veloce

  • costa meno

  • il risultato è più naturale


rispetto ad altre tecniche.


Aumenta la domanda di microliposuzione, perché funziona?
La richiesta di sottoporsi a questo tipo di intervento aumenta e le ragioni sono nella ridotta invasività dell’intervento e nel desiderio di eliminare piccoli depositi di grasso che non se ne vanno con l'esercizio fisico e la dieta.


La microliposuzione: dove funziona sul corpo femminile 
Le donne che ricorrono a questo intervento lo richiedono soprattutto per:



  • ginocchio

  • addome (dopo la gravidanza e dopo la menopausa)

  • seno

  • caviglie


il corpo maschile: dove funziona La microliposuzione?
Gli uomini vi ricorrono meno delle donne, ma se lo fanno hanno il desiderio chiaro di ridurre quelle zone di accumulo adiposo dove esercizio fisico e dieta non danno risultati. Deve essere chiaro che questo intervento non serve per dimagrire e quindi perdere peso, ma solo per ridare armonia al copro.
Gli uomini si rivolgono alla specialista per combattere il grasso:



  • pancia

  • addome

  • fianchi  

  • ginecomastia, l'accumulo di grasso a livello del seno


Come funziona la Microliposuzione per il Viso e il collo nelle donne?
Le donne in genere hanno pochi depositi di grasso sottocutanei localizzati sul viso e sul collo, con l’invecchiamento la scarsità di tessuto adiposo conferisce loro un aspetto rugoso.
La microliposuzione, se richiesta per le zone di accumulo di adipe localizzato, funziona meglio se in associazione con il laser resurfacing o un peeling chimico.


Come funziona la Microliposuzione per il Viso e il collo negli uomini?
Gli uomini spesso optano per la microliposuzione, perché non rimangono cicatrici e i risultati sono più naturali di altre tecniche.


Su chi funziona la microliposuzione
Non tutti i pazienti sono buoni candidati per la microliposuzione.
Per quelli che la richiedono per il corpo non si tratta di un trattamento dimagrante, per quelli che la vorrebbero per viso e collo si dovrebbero valutare bene i vantaggi di questo tipo di intervento rispetto ad altri. Per alcuni il lifting sarebbe la procedura più appropriata, mentre per altri pazienti la microliposuzione funziona meglio. Un lifting può essere preferibile per le donne che hanno grandi pieghe della pelle e del collo, ma hanno poco grasso sottocutaneo.
Sarà sempre un chirurgo plastico esperto che valuterà se si è buoni candidati per questo intervento.
Si tratta sempre di un intervento chirurgico, quindi ci sono dei rischi, possono esserci delle controindicazioni, che solo il chirurgo potrà valutare.
Oltre alla consapevolezza dei costi benefici dell’intervento(non solo in termini economici) si devono avere delle aspettative realistiche

La microliposuzione funziona per le guance
Quando il grasso sottocutaneo si accumula sulle Guance si ha un aspetto troppo paffuto. Questo tipo di deposito adiposo è solitamente il risultato di una tendenza ereditaria che è resistente alla dieta e all’esercizio fisico. Le cannule della microliposuzione sono molto piccole e quindi potrebbero correggere questo problema estetico in anestesia locale e praticamente senza cicatrici.


La microliposuzione funziona per il doppio mento 
Il doppio mento è l’evidente accumulo di grasso nella parte inferiore del volto che copre la mandibola.
Sono una preoccupazione estetica sia per uomini e che le donne.
Il doppio mento può essere trattato con questo intervento.


La microliposuzione funziona per rimuovere rughe
La microliposuzione non rimuove le rughe del viso, ma in combinazione con altre tecniche potrebbe migliorare un ringiovanimento del viso.


Quali sono le combinazioni che fanno funzionare meglio la microliposuzione per il ringiovanimento facciale?
La microliposuzione funziona con il laser CO2
Il laser CO2 è comunemente usato per:



  • trattare la pelle del viso

  • eliminare le rughe

  • rassodare la pelle.


La profondità di penetrazione del laser nella pelle può essere controllato con grande precisione.
Il miglioramento estetico di solito è abbastanza importante.


La microliposuzione funziona con i peeling chimici
I peeling chimici si usano con l’applicazione di una soluzione chimica sul volto che produce una lesione negli strati superficiali della pelle. Un chirurgo esperto può utilizzare diverse sostanze chimiche con diverse concentrazioni per ottenere il risultato desiderato.



  • I peeling leggeri sono usati per rimuovere macchie di pigmentazione.

  • Un peeling chimico intermedio può rimuovere rughe e macchie di pigmentazione.

  • I peeling profondi sono in grado di rimuovere le rughe profonde e di dare risultati simili  al laser CO2.


La microliposuzione funziona in combinazione con la dermoabrasione
Questa è una tecnica chirurgica che utilizza un disco diamantato. La Dermoabrasione è associata a qualche effetto secondario come:



  • sanguinamento

  • anestesia


ma può dare un importante miglioramento estetico delle rughe del viso.
Il termine micro-dermoabrasione si riferisce a una tecnica che consente di avere un’azione temporanea con una chiara sensazione di pelle liscia, ma non migliora le rughe profonde.


Per il copro la microliposuzione si può usare per:



  • cosce

  • fianchi

  • addome

  • braccia

  • gambe

  • caviglie

  • fianchi

  • addome

  • pancia


Come funziona il Post-operatorio della microliposuzione
Le Piccole incisioni per la microliposuzione del collo e il volto non richiedono suture. La mancata chiusura delle incisioni con punti di sutura permette il drenaggio della soluzione anestetica e minimizzano la comparsa di ematomi post-operatori. Dopo l’intervento saranno applicati dei tamponi assorbenti applicati per il drenaggio e tenuti in posizione con delle bende elastiche di compressione.
La compressione elastica si usa per le prime 18 a 36 ore dopo l'intervento chirurgico
Non appena il drenaggio finisce, si possono rimuovere anche le bende.


La microliposuzione funziona ma ha dei limiti: se la pelle è flaccida, i cedimenti aumentano grazie alla perdita di volume di grasso aspirato e i risultati non saranno soddisfacenti se non si hanno aspettative realistiche e una buona pelle elastica di supporto al trattamento.


 

Vuoi avere maggiori informazioni?
CONTATTA IL MEDICO


Articoli correlati

Microliposuzione

Mar 13/10/2020 | Dott. Gino Luca Pagni

Microliposuzione

Lun 12/10/2020 | Dott. Alessia Baroni

Microliposuzione

Lun 12/10/2020 | Dott. Daniela Marciani

Ethigate: primo sistema di certificazione con blockchain per Medici e contenuti scientifici in Italia. 

  • Più sicurezza, grazie alla certificazione digitale dell'identità
  • Articoli e contenuti originali di qualità
  • Più attenzione alla tua privacy
Ethigate
Trova Medico

Accesso contenuti completi

x