Iperidrosi

L’ iperidrosi è un problema che interessa molti uomini e donne, e che merita certamente una grande attenzione.
L’ Iperidrosi non deve affatto essere sottovalutata perché:

  • costituisce una possibile fonte di disagio, rendendo più difficili i normali rapporti sociali
  • perché può essere una spia di problemi di salute anche gravi, i quali meritano quindi di essere affrontati con la dovuta tempestività.

Quali sono le zone più colpite dall’ iperidrosi.
L’ Iperidrosi è un disturbo caratterizzato da eccessiva sudorazione che colpisce maggiormente:

  • palme delle mani
  • piante dei piedi
  • ascelle
  • altre zone del corpo( tronco, testa, viso, sotto le mammelle ecc)

Iperidrosi: a cosa serve sudare
La sudorazione serve a regolare la temperatura corporea, in circostanze come:

  • calore
  • esercizio fisico
  • stress
  • stato emotivo particolare

Quando si suda troppo, quando la sudorazione è eccessiva, senza una causa specifica, si tratta di iperidrosi.

Come si presenta l’ iperidrosi
Ci sono 3 forme di base di iperidrosi:

  • Psicogena, colpisce in genere le palme delle mani, le piante dei piedi e le ascelle
  • Localizzata, colpisce in genere le palme delle mani, ascelle, inguine, viso, e la zona sotto il seno
  • Generalizzata può interessare tutto il corpo

I tipi di iperidrosi
Ci sono 2 tipi di iperidrosi:

  • Iperidrosi primaria: la causa è sconosciuta e l'eccessiva sudorazione è localizzata (ascelle, le mani, il viso, e i piedi). L’Iperidrosi primaria dura per tutta la vita.
  • Iperidrosi secondaria, è causata da una patologia (l'ipertiroidismo, la menopausa, l’obesità, disturbi psichiatrici, morbo di Hodgkin, la tubercolosi, vari tipi di cancro e il diabete), da farmaci, febbre e alcolismo e di solito la sudorazione eccessiva è su tutto il corpo.

L’ iperidrosi: i Sintomi
I sintomi dell’ iperidrosi variano a seconda della zona colpita:

  • Mani. Iperidrosi palmare, colpisce le palme delle mani, che sono eccessivamente umide, bagnate e fredde
  • Ascelle. Iperidrosi ascellare, sono colpite le ascelle con sudorazione eccessiva lasciando aloni sugli abiti
  • Testa. Iperidrosi al Cuoio capelluto, il sudore, prodotto dalla sudorazione eccessiva  scende dalla testa sul viso
  • Viso. Iperidrosi facciale, la sudorazione eccessiva interessa il viso ed è accompagnata da arrossamento
  • Piedi. Iperidrosi plantare, in questo caso sono i piedi che sudano eccessivamente
  • Tronco. Iperidrosi del tronco, il tronco suda eccessivamente

L’iperidrosi: Diagnosi
Ascoltando la storia medica del paziente, il medico formulerà una corretta diagnosi di iperidrosi.
Prima di consigliare i trattamenti, si devono escludere le patologie che presentano l’ iperidrosi come sintomo.
Il medico potrebbe richiedere di eseguire altri test, per determinare la quantità di sudore e stabilire quali siano le parti del corpo colpite dall’ iperidrosi.

L’ Iperidrosi è diagnosticata grazie a:

  • un esame fisico, osservazione diretta
  • test specifico (Test di Minor)

I Trattamenti per contrastare l’ iperidrosi
Agenti topici: sono il primo trattamento per l' iperidrosi. Prodotti a base di cloruro di alluminio sono la scelta di elezione.

Farmaci sistemici
 (anticolinergici, sedativi o tranquillanti, e calcio-antagonisti) usati solo per brevi periodi e sotto stretto controllo medico.

Ionoforesi può essere usata per la sudorazione eccessiva plantare e palmare ma richiede un trattamento giornaliero di circa 30 minuti, spesso più volte al giorno.

La tossina botulinica. La tossina botulinica impedisce di sudare nella zona dove è stata iniettata (ascelle, mani, piedi, testa, viso (cranio-facciale), e sotto il seno). I risultati possono perdurare fino a 14 mesi.

Le Tecniche di chirurgia ascellare con un approccio chirurgico per l’iperidrosi ascellare sono:

  • Escissione. È l’asportazione  delle ghiandole sudoripare. La simpatectomia endoscopica toracica presenta notevoli rischi, come la sudorazione compensatoria (una forma irreversibile di sudorazione eccessiva su grandi aree del corpo), si usa solo in casi estremi.  
  • Liposuzione.  le ghiandole sudoripare possono essere aspirate
  • Laser.  Il tessuto in cui si trovano le ghiandole sudoripare è liquefatto
  • Combinazioni di trattamenti. Possono essere usate più tecniche chirurgiche (liposuzione e laser).

Come si vive con l’ iperidrosi?
Il trattamento è utile per migliorare la qualità della vita di chi viene colpito da questo disturbo.
l’ iperidrosi potrebbe provocare:

  • menomazioni fisiche
  • esclusione sociale
  • problematiche psicologiche (diminuzione dell’autostima ecc).

Quando la sudorazione è eccessiva e senza controllo, può essere:

  • imbarazzante
  • ansiogena
  • invalidante

Può limitare:

  • molti gli aspetti della vita di un individuo
  • scelte di carriera
  • le attività in generale
  • le relazioni
  • il benessere emotivo
  • l’immagine di sé

Oltre ai problemi psicologici, potrebbero insorgere anche problemi dermatologici:

  • malattie dolorose o irritanti
  • eccessiva proliferazione batterica
  • funghi o micosi
  • infezioni
  • macerazione della pelle.

Iperidrosi: la Prevenzione
I trattamenti riducono e prevengono la sudorazione eccessiva, ma non la eliminano.
Ci sono alcune azioni che possono aiutare a controllare il disagio da iperidrosi, tra le più comuni:

  • Fare il bagno
  • cambiarsi spesso i vestiti
  • Cambiare le scarpe
  • Indossare calze assorbenti
  • Usare Tessuti naturali
  • Applicare Antitraspiranti
  • Polveri per i piedi
  • Camminare scalzi  

L’ iperidrosi, se non è un sintomo di una patologia grave,  non è pericolosa per la salute, ma potrebbe avere un impatto molto forte sulla qualità della vita e lo stile di vita dell’individuo.

Articoli correlati

Iperidrosi: la sudorazione eccessiva!

L’ iperidrosi è la sudorazione eccessiva . Si suda troppo, in eccesso,in modo anormale, quando non è caldo oppure non si stanno svolgendo attività...

Iperidrosi ascellare: ascelle che sudano troppo

L’iperidrosi ascellare è la Sudorazione eccessiva delle ascelle che non dipende dalla alta temperatura ambientale o altre cause che inducano...

Iperidrosi palmare, le mani sudano!

Iperidrosi palmare: le Mani sudate La Sudorazione eccessiva delle mani, chiamata anche iperidrosi palmare , è un problema fastidioso, imbarazzante,...

Sudorazione eccessiva o iperidrosi

Sudorazione eccessiva : Che cos’è l’ iperidrosi? L’ Iperidrosi è un disturbo caratterizzato da eccessiva sudorazione; colpisce le palme delle mani...

Iperidrosi Sintomi e Cure

L’Iperidrosi, comunemente conosciuta come sudorazione eccessiva, è un disturbo comune che produce molteplici problemi a chi ne soffre. Si stima che...