Rinofiller o rinosettoplastica

Autore: Dott. Savoia Tommaso

Del: 12/03/2019

Un naso importante ha diverse caratteristiche morfologiche ma un unico comune denominatore, ovvero il fatto che si noti troppo all'interno del viso.

Spesso abbiamo sentito parlare di una naso a gobba, un naso grosso, una naso aquilino o un naso torto ma raramente pensiamo ad un naso bello. Il fattore principale è che noi ci innamoriamo di uno sguardo profondo, di un sorriso stile Julia Roberts o di un paio di labbra sensuali ...ma il naso non deve essere il protagonista altrimenti si crea l'espressione finta o plastificata....

La delicatezza della correzione, spiega il Dott. Tommaso Savoia, deve quindi essere un trattamento estremamente personalizzato e che rimuova i difetti senza dare personalità al naso. L'inestetismo sarà quindi quel difetto che rende il naso troppo evidente rispetto al resto del viso.

 

Le diverse opzioni di trattamento a disposizione del medico

Quando scegliere il rinofiller e quando la rinoplastica.

Un trattamento ambulatorial non invasivo come l'infiltrazione di acido ialuronico o idrossiapatite di calcio permette di mascherare la gobba e proiettare la punta con il risultato di ottenere un naso più sfilato ,dare luce alle labbra e rendere meno evidente la gobba.

Spesso è utile a chi non ha ancora la convinzione di effettuare un intervento chirurgico invasivo, a chi non se lo può permettere o chi vuole iniziare a vedersi diversamente prima di decidere o in ultimo a chi, già operato al naso, deve effettuare piccole correzioni più sicure rispetto alla ripetizione di un nuovo intervento più complesso su tessuti già trattati.

L'intervento, prosegue il Dott. Tommaso Savoia è invece sempre consigliabile a chi ha anche dei deficit respiratori per cui la parte otorino funzionale di setto e turbinati può essere effettuata contestualmente oppure nei difetti molto evidenti tali per cui il rinofiller potrebbe solo attenuarli al costo di aumentare il volume finale del naso

 

RINOFILLER

RINOSETTOPLASTICA

Praticità

+++

+

Tempo di trattamento

20min

90min

Tempo di recupero              

24h

7-10 giorni

Modalità

ambulatorio

Sala operatoria

Risultato potenziale              

++

++++

Durata del trattamento     

12-18 mesi

permanente

Rischi 

+

+++

Miglioramento funzionale      

+

+++++

 

Il trattamento scelto: cos’è il rinofiller e indicazioni

Il rinofiller è il rimodellamento della forma del naso attraverso l'inserimento di un a sostanza biocompatibile e riassorbibile con un risultato immediato. In genere, per il rinofiller, si usa l'acido ialuronico volumizzante con un basso potere edemizzante. Il vantaggio è la reversibilità attraverso l'iniezione di un enzima chiamato ialuronidasi. Inoltre la durata del filler nel naso è maggiore che nel resto del viso per i ridotti movimenti di attrito che si verificano in questa sede. Nel caso di infiltrazione con idrossipatite si crea anche un processo di biorivitalizzazione con formazione di collagene.

Meccanismo d’azione: come funziona il rinofiller

Il meccanismo del rinofiller prevede il riempimento delle aree depresse come la radice del naso per nascondere una gobba oppure sopra il labbro per proiettare una punta cadente.

DIFETTI NASALI CORREGGIBILI:

  • PUNTA CADENTE
  • PUNTA BIFIDA
  • PUNTA POCO PROIETTATA
  • ASIMMETRIA DORSALE
  • GOBBA CON ANGOLO NASO FRONTALE INSELLATO

Procedura di trattamento per il rinofiller

Il trattamento si effettua in una o due sedute, si applica una crema anestetica mentre il filler stesso ha nel suo contesto dell'anestetico tale per cui dopo la prima infiltrazione le eventuali successive non sono dolorose.

La durata è di 20 minuti, si consiglia poi di applicare del ghiaccio nelle 24 h successive, astenersi dall'alcool,non indossare occhiali pesanti per 2-3 giorni.

Paziente ideale del rinofiller

Il candidato ideale, continua il Dott. Tommaso Savoia, è il paziente non troppo giovane che voglia migliorare l'aspetto del naso con un trattamento di medicina estetica che dura molto più di un normale filler.

Un'altro candidato ideale è il paziente plurioperato al naso le cui aspettative e i suoi tessuti sarebbero troppo rischiosi per essere sottoposto a nuovo intervento chirurgico ma il semplice rinofiller può attenuarli efficacemente.

L'ultimo candidato ideale è il ragazzo giovane che, ancora incerto se effettuare una procedura invasiva come la rinoplastica, voglia iniziare a vedersi con un nuovo profilo e quindi eventualmetne procedere in un secondo tempo.

Risultati del rinofiller

I risultati di un rinofiller sono immediati, hanno un basso rischio di lividi, devono essere effettuati da mani esperte che conoscano l'anatomia del naso per evitare iniezioni intravascolari, ed hanno una durata tra i 12 e i 18 mesi.

Controindicazioni

Le controindicazioni sono :

  • gravidanze
  • trattamento con anticoagulatni
  • patologie infiammatorie o autoimmuni della cute del naso ( granulomatosi di Churg Strauss)
  • Esiti di danni da tossicodipendenza sul naso
  • herpes attivo

Dove effettuare il trattamento

Il rinofiller, conclude il dott. Tommaso Savoia, è un trattamento di medicina estetica e va pertanto effettuato solo negli studi medici. Dopo un’accurata visita per stabilire la qualità della pelle e il grado di invecchiamento, il medico stilerà il piano di trattamento ideale.    

 

Savoia Tommaso

Autore

Dott. Savoia Tommaso

Medico Chirurgo
Milano (MI)

Profilo Contatta

Chiedi una consulenza gratuita all'autore

Dott. Savoia Tommaso

Articoli correlati

La correzione dei difetti del naso

Come posso avere un naso il più naturale possibile? È la domanda che più frequentemente mi viene posta in studio dai miei pazienti. Il concetto di...

medico

Dott. Quatela Massimiliano

Naso: come migliorarne l’aspetto in tempi ridotti con il rinofiller.

Il rinofiller, è un trattamento estetico , che consiste nell’infiltrazione di materiali di riempimento, volumizzanti e biocompatibili , i filler...

medico

Dott. Gagliardi Lucio

Rinofiller o rinoplastica?

Rinofiller o rinoplastica? Ecco come le nuove tecniche di correzione di difetti legati all’estetica del naso possono essere usate al posto della...

Come migliorare la forma del naso?

Si può correggere o migliorare il naso con la rinoplastica, quando ben eseguita e senza complicazioni, esalta l'armonia del viso e le proporzioni...

Il naso: come migliorarlo attraverso interventi di medicina e chirurgia estetica

Il naso è un tratto fondamentale del viso: in primo luogo perché esso si trova al centro e quindi influenza in modo decisivo le linee armoniche; in...

medico

Dott. Luccioli Cinzia

La rinoplastica non chirurgica

La rinoplastica tradizionale è considerata una metodica chirurgica invasiva destinata a migliorare l'aspetto del naso e la respirazione. Pertanto...

medico

Dott. Guerrini Stefania

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo