Il lifting non chirurgico è scienza: ultrasuoni microfocalizzati

Autore: Dott. Tarico Maria Stella

Del: 06/12/2018

Un risultato simile senza chirurgia non si era mai visto. L’ultima rivoluzione in medicina estetica oggi ha un nome: ultrasuoni microfocalizzati eco-guidati. In parole semplici, spiega la dott.ssa Maria Stella Tarico, si tratta di un lifting non chirurgico per il risollevamento dei tessuti: un beauty medical device dalla tecnologia avanzata che ridisegna il volto e i sui contorni in modo non invasivo e soprattutto naturale.

Il primo lifting ad ultrasuoni microfocalizzati rigenera il viso in profondità, conferendogli un’allure più giovanile grazie ad una pelle più tonica, levigata, compatta. La risposta non chirurgica al ringiovanimento di viso collo e décolleté trova soluzione proprio in questo dispositivo medico - approvato FDA (l’Ente di Controllo statunitense più rigoroso al mondo) – che anche nel 2018 è stato vincitore del “6° Anti-Aging Beauty-Trophy 2018-19”, un riconoscimento internazionale che viene conferito ad aziende e medici che creano innovazioni significative nel settore dell’Estetica e dell’Anti-Aging.

Questo nuovo trattamento è l’unico protocollo con guida ecografica, documentato da oltre 90 studi clinici e pubblicazioni scientifiche, e ad oggi un milione di pazienti ha già effettuato questo trattamento su viso, collo e décolleté. Nessun bisturi all’orizzonte, nessun ago, nessuna microiniezione. Nessun trauma. Una sola seduta dai 30 ai 90 minuti, in ambulatorio, con zero tempi di recupero.

Una volta eseguita la visita di controllo preventiva ed accertata l’idoneità del soggetto per questa tipologia di trattamento, il paziente dovrà semplicemente distendersi e rilassarsi, mentre il medico farà scorrere sul suo viso un manipolo che erogherà gli ultrasuoni microfocalizzati, guidato da un’attenta sonda ecografica.

Sebbene il miglioramento dell’aspetto della pelle del volto risulti fin da subito apprezzabile, i veri risultati saranno visibili a partire dal terzo mese successivo alla seduta, quando le “fibre di collagene” saranno totalmente rigenerate. L’azione degli ultrasuoni microfocalizzati, avviene in profondità, proprio laddove ha origine il rilassamento cutaneo.

Gli ultrasuoni stimolano la produzione di nuovo collagene grazie alla guida ecografica che consente al medico di trattare le aree interessate con la massima precisione, direzionando gli ultrasuoni in profondità e riscaldando i tessuti a temperature precise. Un protocollo ipertecnologico che garantirà il massimo risultato naturale con zero invasività su tutte le rughe del volto e del décolleté, efficace anche sul sollevamento del sopracciglio e del sottomento. Il primo lifting non chirurgico è diventato scienza: la tecnologia basata sugli ultrasuoni microfocalizzati eco-guidati può essere definita: “the best energy based device”. Il trattamento è arrivato anche in Italia conquistando quasi un milione di persone nel mondo, tra cui vip come Courtney Cox, Jennifer Aniston e Kim Kardashian.

Basta una sola seduta, della durata di circa un’ora, per innescare il naturale processo di ringiovanimento della pelle, stimolando la produzione di collagene su viso, collo e décolleté. Non si usano bisturi o aghi e non si è costretti a subire tempi di recupero: dopo è possibile riprendere le normali attività. Il metodo basato sugli ultrasuoni microfocalizzati eco-guidati oggi ci permette di ritrovare una freschezza naturale senza il rischio di alterare i tratti del viso.

Grazie a questo metodo è possibile ridefinire i lineamenti senza l’utilizzo delle classiche iniezioni di filler, che restano comunque, in alcuni casi un completamento successivo della ristrutturazione globale spesso richiesto dalle stesse pazienti.
Un trattamento globale che non presenta particolari controindicazioni e che rispecchia la visione luminosa e rigeneratrice che detta le nuove regole del fashion lifting, per celebrare la libertà di essere se stessi, con qualche anno in meno e tante fibre collagene in più.

Il lifting senza bisturi basato sulla tecnologia degli ultrasuoni microfocalizzati può essere effettuato solo nei Centri Medici Certificati.

Autore

Dott. Tarico Maria Stella

Medico Chirurgo
Catania (CT)

Profilo Contatta

Chiedi una consulenza gratuita all'autore

Dott. Tarico Maria Stella

Articoli correlati

Il lifting non invasivo con ultrasuoni microfocalizzati

Quale paziente non ha mimato davanti allo specchio “l’effetto lifting” distendendo con le mani i tessuti del viso? Sebbene il lifting del viso...

medico

Dott. Astolfi Giorgio

Ultrasuoni Microfocalizzati: più sicurezza con la certificazione FDA

Sempre più spesso sentiamo parlare di certificazione FDA ; non tutti sanno però che l’FDA (Food and Drug Administration), come spiega il Dott....

medico

Dott. Borriello Carlo

Gli ultrasuoni microfocalizzati nel futuro della chirurgia estetica

Gli ultrasuoni microfocalizzati nel futuro della chirurgia estetica Gli ultrasuoni microfocalizzati rappresentano una tecnologia di ultima...

medico

Dott. Spano Andrea

Ringiovanire il volto dell’uomo in modo progressivo e naturale

La medicina estetica ha compiuto passi in avanti notevoli nel trattamento delle rughe e nel contrasto all’invecchiamento. Mantenere una pelle...

medico

Dott. Buccomino Attilio Paolo

Ultrasuoni e salute della pelle

L’azione degli ultrasuoni sulla pelle è stata ben documentata in letteratura, sappiamo infatti che possiamo utilizzare gli ultrasuoni...

medico

Dott. Corbo Andrea

Ultrasuoni microfocalizzati: lifting non chirurgico

Gli ultrasuoni microfocalizzati rappresentano una delle tecnologie più innovative per un lifting non chirurgico che consente di ottenere dei...

medico

Dott. Coricciati Luigi

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo