I biofiller

Autore: Dott.ssa Basile M. Gaetana (Tania)

Del: 26/11/2018

I fillers sono sostanze inettate nella pelle per correggere le imperfezioni del viso, per rallentare i segni dell’invecchiamento e per correggere i diversi volumi del viso. In particolare, aumentano il volume degli zigomi, delle labbra e delineano i contorni del viso.

I fattori che hanno garantito un largo successo dei fillers sono rappresentati da diversi fattori, la maneggevolezza per l’operatore, la bassa possibilità di complicanze e nel basso costo del trattamento che è di tipo ambulatoriale, il trattamento è ben tollerato e poco doloroso.

La seduta è di breve durata, prevede poche microiniezioni di prodotto nelle aree da trattare e si esegue ambulatorialmente. È ovvio che non esiste un filler sicuro al 100% e ogni sostanza può dare eventi avversi e complicazioni più o meno importanti in relazione alle caratteristiche immonulogiche della sostanza nonchè alla risposta del paziente.

Esistono anche diverse controindicazioni all’impianto dei Fillers:

–       Collagenopatie.

–       Gravidanza.

–       Infezioni cutanee.

–       Allergie.

Possiamo volumizzare qualsiasi parte del nostro corpo: labbra, zigomi, polpacci, seno ecc. Con il tempo i fillers si sono evoluti ed oggi ne esistono diverse tipologie di fillers ovvero: filler biologici, filler sintetici e biofiller. I biofiller nello specifico rappresentano l’ultima frontiera della medicina estetica.

Biofiller: cosa sono

I biofiller sono tutti quei filler composti da materiale autologo, ovvero prelevato dal paziente stesso: grasso o piastrine prelevate, opportunamente trattate e poi re iniettate, di solito in combinazione con vitamine ed acido ialuronico a seconda che si voglia ottenere un effetto biorivitalizzante o volumizzante. In entrambi i casi, infatti, oltre ad un effetto filler istantaneo, si ha una stimolazione della produzione di nuovo collagene e del ricambio cellulare, con un conseguente miglioramento dell’aspetto cutaneo. Questi biofiller vengono impiegati sia come prevenzione dell’invecchiamento su pazienti ancor giovani sia nella correzione dei segni dell’età e nel ripristino dei volumi.

I biofiller hanno alto potere rigenerativo, sono realmente disponibili, facilmente ripetibili e sono privi della più remota possibilità di provocare qualsiasi tipo di reazione reazione allergica.

I biofiller offrono al paziente risultati evidenti, sicuri e di durata maggiore nel più completo rispetto della naturale armonia del volto e delle specifiche esigenze.

I biofiller rappresentano la metodica ideale per i pazienti moderni; i biofiller prevedono l’utilizzo di acido ialuronico miscelato con il grasso autologo prelevato dal paziente e re-iniettato con specifiche micro-cannule.

L’azione dei biofiller è duplice: da un lato rigenerano i tessuti grazie alle cellule staminali mesenchimali pre-adipocitarie presenti nella frazione stromale vascolare del tessuto adiposo prelevato dal paziente, dall’altro ottengono un effetto filler grazie all’acido ialuronico.

Esistono diverse tipologie di biofiller, ma il più ricercato è il biofiller labbra; un vero e proprio tatuaggio permanente, oggi giorno ne esistono diversi e con nuovi stili.

Il filler labbra prevede delle infiltrazioni di acido ialuronico si può ottenere un aumento volumetrico con la conseguente definizione dei contorni delle labbra aumentando, dove necessario, il volume delle labbra, cosi da renderle naturalmente proporzionate e dai contorni definiti conferendo così la forma desiderata.

L’acido ialuronico permette un miglioramento dell’aspetto delle labbra mediante tecniche iniettive specifiche che possono variare in base al paziente. Il risultato si nota immediatamente, le labbra appaiono subito più sinuose, carnose, definite e con forma e contorno visibilmente ridefiniti. Non si riscontrano effetti collaterali poichè l’acido ialuronico è una sostanza già presente nel nostro organismo, ma che, col passare degli anni, tende inevitabilmente a ridursi.

Il trattamento viene effettuato in ambulatorio praticando una leggerissima anestesia locale, tramite un’apposita crema anestetica.

È definito anche tatuaggio semi permanente labbra perché l'effetto dei pigmenti non è definitivo. Dopo qualche tempo, infatti, gli stessi vengono riassorbiti e svaniscono. Molte sono le domande di chi intende ricorrere a questa sorta di tatuaggio estetico delle labbra. In primo luogo, va sottolineato come prima dell'intervento sia opportuno eseguire impacchi e cure necessarie ad ammorbidire la pelle e a renderla meno sensibile; per evitare problemi bisogna necessariamente idratare la pelle in modo adeguato e proteggerla attraverso creme a base di vitamina E. Per evitare che si secchi occorre non esporsi troppo al sole o alle lampade nelle due settimane precedenti all'operazione. La stessa è eseguita da un ago che penetra sotto la pelle. Prima del tatuaggio estetico delle labbra sono sconsigliati l'esposizione al sole e ai trattamenti abbronzanti, lo stesso vale anche nelle due settimane seguenti. È sconsigliabile questo trattamento a chi ha meno di 18 anni, se si è in gravidanza o in fase di allattamento. Il tatuaggio estetico alle labbra non è indicato per chi soffre di infezioni cutanee, dermatiti o presenta cicatrici o nei a ridosso della zona da trattare.

Tra i maggiori vantaggi del trattamento c'è sicuramente la comodità. Chi si sottopone a un tatuaggio estetico correttivo labbra dimentica di utilizzare la matita. Il trattamento correttivo con filler labbra consente di far assumere un aspetto ben marcato e rimpolpato alle labbra stese e non solo.

Il trucco filler semi-permanente labbra dura circo un anno. L'efficacia del trattamento può essere influenzata anche da un'eventuale seconda seduta, detta di rinforzo, da eseguire un mese dopo la prima.

Il primo trattamento viene completato in 2-3 ore, mentre il secondo dura molto meno poichè rappresenta un rinforzo del primo trattamento. I costi dei biofiller variano a seconda dei centri estetici specializzati. Attenzione ad affidarvi sempre a mani esperti con certificazione garantita. Per avere un effetto duraturo nel tempo, il biofiller labbra va ripetuto nel tempo, in genere almeno 1/2 volte l’anno. I risultati sono molto soggettivi e variano a seconda del paziente.


FONTI
https://www.societamedicinaestetica.it/it/congressi/18%C2%B0-congresso-agora-2016/abstract-relazioni-2016/177-riconfigurazione-volumetrica/1224-biofiller-la-nuova-frontiera-della-medicina-estetica-rigenerativa-face-body.html
http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=4422&area=dispositivi-medici&menu=vigilanza
http://www.sicpre.it/filler/

Dott.ssa Basile M. Gaetana (Tania)

Autore

Dott.ssa Basile M. Gaetana (Tania)

Medico Chirurgo

Articoli correlati

Filler zigomi

Sempre più persone ricorrono alla medicina estetica per riempire i propri zigomi e definirli meglio tramite nuove tecniche come il filler zigomi....

medico

Dott. Fassi Raffaella Lavinia

Filler gel di agarosio

Oggigiorno le richieste di trattamenti di medicina estetica si orienta sempre di più in direzione di metodiche meno invasive, generalmente...

Filler viso per donare nuova definizione ai lineamenti

I filler viso sono oggi i trattamenti di medicina estetica maggiormente effettuati per donare un aspetto più giovane e fresco al volto e secondo...

medico

Dott. Spagnolo Antonio Daniele

Filler: un’unica soluzione per molteplici “difettucci” del viso

Di trattamento filler si sente parlare sempre più spesso, per questa ragione è bene sapere a cosa ci si riferisce nel dettaglio. Che cosa è il...

medico

Dott. Cassuto Daniel

Filler o tossina botulinica? Una scelta combinata

Nelle più recenti statistiche dell’International Aesthetic Plastic Surgery, associazione tra i chirurghi plastici americani degna di fede, filler e...

medico

Dott. Sito Giuseppe

Freezing? No grazie: trattamenti combinati per il ringiovanimento armonico del volto

Uno dei concetti innovativi della medicina estetica moderna è quello di associare più trattamenti per ottenere un effetto di miglioramento del...

medico

Dott. Guareschi Magda

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo