Blefaroplastica laser, niente bisturi sulle palpebre

in Blefaroplastica

la Blefaroplastica laser  è la chirurgia delle palpebre che usa un laser al posto del bisturi.
La Blefaroplastica laser è spesso combinata con un trattamento di ringiovanimento della palpebra, perché le due procedure possono essere eseguite in combinazione, senza problemi.
 

Che cos’è la blefaroplastica? 

Le Palpebre cadenti sono tra le ragioni principali per ricorrere alla chirurgia delle palpebre (blefaroplastica) per rimuovere e ridurre:
·        la pelle
·        il grasso
·        il muscolo
della palpebra superiore ed inferiore in genere a scopi estetici, anche se a volte la blefaroplastica può essere utile per migliorare il campo visivo riducendo l’occlusione della vista quando le palpebre sono cadenti. In questo caso si tratta di un problema medico funzionale.
 

Quando è necessaria la Blefaroplastica funzionale?

La blefaroplastica funzionale è la chirurgia delle palpebre Eseguita per ragioni mediche e non estetiche delle palpebre.
Nella maggior parte dei casi, viene eseguita per rimuovere la pelle cadente in eccesso dalla palpebra superiore che potrebbe compromettere la vista e il campo visivo.
 

Che cosa è la Blefaroplastica estetica?

La Chirurgia estetica delle palpebre viene effettuata per migliorare l’aspetto del viso e il ringiovanimento dello sguardo.
Purtroppo, nel processo di invecchiamento, le palpebre superiori ed inferiori possono diventare “cadenti”.
I tratti della pelle delle palpebre e i muscoli si indeboliscono e le borse sotto agli occhi si rigonfiano e diventano prominenti(le borse potrebbero essere anche di natura ereditaria).
Esteticamente, si potrebbe avere la compromissione della giovinezza dello sguardo e del viso.
 
I chirurghi plastici esperti nelle chirurgia plastica dell’occhio, possono intervenire con varie tecniche e strumenti, tra questi la blefaroplastica laser.
 

Blefaroplastica laser: i Vantaggi

I vantaggi dei Laser per la Blefaroplastica rispetto al metodo tradizionale che usa il bisturi sono:
·        meno sanguinamento
·        maggiore rapidità di esecuzione
·        minori disagi post operatori (L'energia laser contemporaneamente taglia e coagula il tessuto dei vasi sanguigni)
·        Le cicatrici sono quasi invisibili con il laser(Il taglio laser viene usato per asportare la pelle in eccesso nella palpebra superiore e il grasso dalle palpebre superiori e inferiori).
·        rimuovere le piccole rughe. Con questa procedura si possono combinare 2 funzioni del laser per ottenere i migliori risultati. Il laser potrebbe essere vantaggioso se è usato anche per rimuovere le piccole rughe e per migliorare la luminosità della pelle.
 

Che tipo di laser si usa?

In questo caso l’approfondimento è sull’uso del laser CO2.
La vera rivoluzione nel campo della chirurgia estetica c’è stata con l’uso del laser di nuova generazione come il laser a biossido di carbonio (CO2), ora utilizzato di routine per il ringiovanimento della pelle.
L'uso del laser CO2 richiede una serie di precauzioni per evitare lesioni agli occhi e per impedire che l'energia possa causare ustioni involontarie.
Il laser CO2 non deve venire in contatto con il tessuto, ma deve essere tenuto a poca distanza con il fascio dei raggi "mirato".
 

Laser o bisturi?

·  Gonfiore e lividi: Secondo alcuni studi con il laser non c’è una effettiva riduzione dei lividi e del gonfiore post operatori rispetto alla chirurgia con il bisturi.
·  Guarigione: l’uso del laser CO2 allunga i tempi di guarigione perché i lembi delle incisioni Sono Stati cauterizzati.
·  Cicatrici: Le cicatrici potrebbero risultare più larghe.
·  Accuratezza: Perché il laser CO2 non venga a contatto con il tessuto deve essere mantenuta una certa distanza, ma usando questa precauzione si potrebbe avere una minore accuratezza rispetto alle tecniche tradizionali.
·  Rimozione del grasso: Il calore del laser può causare la riduzione temporanea del grasso orbitale a causa della perdita di acqua, quindi potrebbe essere indispensabile la rimozione di una minore quantità di grasso.
·  Danni non intenzionali: A causa della velocità con cui un laser può tagliare, la possibilità di danni collaterali non intenzionali potrebbe aumentare.
·  Se un paziente soffre di una grave tendenza al sanguinamento, il laser è utile, ma sono decisioni da prendere con il chirurgo plastico.
·  Per quanto riguarda i risultati chirurgici, non si sono vantaggi evidenti rispetto alla tecnica tradizionale.
·  Non esiste un vero e proprio vantaggio e le differenze tra laser e blefaroplastica sono minime.
 

I risultati

Per ottenere un buon risultato in blefaroplastica il chirurgo deve possedere una approfondita conoscenza dell'anatomia delle palpebre e una formazione adeguata a questo tipo di chirurgia. L'uso del laser richiede delle competenze specifiche e il chirurgo deve essere formato per questo tipo di procedura.
 
La "blefaroplastica laser”,  la "rinoplastica laser” e il “lifting laser” sono il risultato della tecnologia laser, che ha rappresentato una novità rivoluzionaria stravolgendo l'intero campo della chirurgia estetica e plastica facciale modernizzando questo settore.  

Articoli correlati

La chirurgia delle palpebre: la blefaroplastica

La Chirurgia delle palpebre o blefaroplastica , è una procedura chirurgica per migliorare l'aspetto delle palpebre. La blefaroplastica può essere...

Blefaroplastica: come cambia gli occhi asiatici

La blefaroplastica degli occhi asiatici, è tra le procedure di chirurgia correttiva più eseguite. La blefaroplastica che consente l’arrotondamento...

Intervento di blefaroplastica

La chirurgia estetica delle palpebre , vale a dire l' intervento di blefaroplastica , è un intervento chirurgico che consente di correggere i...

medico

Dott. Dini Mario

Uno sguardo più fresco con la blefaroplastica non ablativa

Un inestetismo abbastanza diffuso è quello della ptosi palpebrale dettata da un rilassamento della palpebra, causato da un invecchiamento della...

medico

Dott. D'Amore Ester

Lo sguardo: blefaroplastica superiore e inferiore

Il chirurgo estetico conosce bene il confine tra medicina e chirurgia estetica, riuscendo ad individuare in quali casi, per ringiovanire lo...

medico

Dott. Spagnolo Antonio Daniele

Ritrovare la bellezza dello sguardo con la blefaroplastica

Da sempre l'intervento di blefaroplastica è uno dei più richiesti in chirurgia estetica data l'importanza che gli occhi e lo sguardo rivestono...

medico

Dott. Rovatti Pier Paolo

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo