Occhi

Autore: dott. Di Mattei Di Matteo Oreste

Gli occhi sono lo specchio dell’anima”.

La pelle del contorno occhi tende ad invecchiare precocemente rispetto ad altre parti del viso ed è soggetta a diversi inestetismi che possono stravolgere l'espressione fino a non riconoscere più la propria immagine.

 

Quali sono le ragioni dell’invecchiamento precoce della pelle del contorno occhi?

Semplice, la pelle contorno occhi è molto più sottile rispetto alla pelle del viso quindi risulta meno compatta, inoltre è povera di ghiandole sebacee ed è caratterizzata da una microcircolazione fiacca.

In più, presenta una quantità inferiore di fibre collagene ed elastina rispetto alle altre parti del corpo.

 

Quali sono gli inestetismi che riguardano la pelle del contorno occhi?

Gli inestetismi più comuni sono:

  • borse
  • occhiaie
  • rughe perioculari
  • palpebre cadenti
  • gonfiore

 

Il gonfiore perioculare

Il gonfiore perioculare è dovuto alla presenza di un eccesso di liquidi nel tessuto sottocutaneo che si verifica principalmente durante il sonno, con un graduale riassorbimento al mattino.

Questo inestetismo è causato principalmente da una cattiva circolazione sanguigna e linfatica.

Vi sono dei fattori che possono accentuare il gonfiore perioculare e sono:

  • Il fumo
  • allergia
  • insufficienza renale
  • alimentazione scorretta
  • insonnia

 

Le borse

Anche le borse sotto gli occhi sono causate da una cattiva circolazione per gli stessi motivi sopra elencati.

Bisogna però precisare che le borse sono dovute anche ad un altro fattore ovvero un accumulo di grasso chiamato anche erniazione del grasso che fuoriesce attraverso le maglie del muscolo orbicolare che circonda l'occhio.

Con gli anni questo muscolo tende a rilassarsi causando una lassità cutanea.

Vi sono casi in cui le borse assumono un colorito scuro accentuando, così, il problema dal punto di vista estetico.

Ovviamente, non è solo l'invecchiamento che causa le borse ma anche le cattive abitudini e le predisposizioni.

 

Le palpebre cadenti

Quando parliamo di palpebre superiori cadenti ci riferiamo ad una perdita di elasticità da parte della pelle ed un indebolimento della muscolatura sopra l'occhio.

Le palpebre cadenti sono causate da:

  • processo di invecchiamento
  • azione della forza di gravità
  • genetica

 

Le rughe perioculari

La zona perioculare è caratterizzata da un’abbondanza di pelle.

È possibile differenziare due tipi di rughe:

Rughe d'espressione: chiamate anche zampe di gallina, possono comparire anche prima di 30 anni e sono causate dai movimenti involontari e ripetuti dei muscoli del viso. Con il tempo le rughe d'espressione se non curate diventano rughe profonde permanenti.

Rughe da invecchiamento: in questo caso parliamo di chronoaging ovvero il processo fisiologico di invecchiamento irreversibile. La pelle diventa meno elastica e più sottile.

Le cause principali delle Rughe sono prevalentemente un’esposizione diretta alla luce del sole senza protezione (che causa il photoaging), una dieta povera di vitamine quindi di frutta e verdura, disidratazione e lassità della palpebra inferiore.

 

Le soluzioni agli inestetismi degli occhi

Per ognuno di questi inestetismi esiste un trattamento ad hoc volto ad eliminare il problema o migliorarlo. Parliamo, dunque, di trattamenti di medicina estetica, di chirurgia plastica o di prodotti ad uso topico usati principalmente a casa. Questi ultimi, ad esempio le creme, sono maggiormente indicati per la prevenzione e non per un attacco mirato le rughe.

Tossina botulinica

Nel caso della medicina estetica uno dei trattamenti più utilizzato per il contorno occhi è La tossina botulinica grazie alla quale si agisce su determinati muscoli inibendone la motilità: vengono dunque bloccati determinati muscoli impedendo alle rughe di formarsi.

La tossina botulinica è indicata specialmente per sollevare il sopracciglio e quindi ridurre il problema della palpebra cadente. Le quantità che vengono iniettate sono minime in modo tale da indebolire selettivamente i muscoli depressori del sopracciglio.

Filler

I filler vengono utilizzati per trattare la zona perioculare e sono particolarmente indicati per il lifting non chirurgico della palpebra inferiore. 

I riempitivi iniettivi ovvero i filler sono sostanze biocompatibili che vengono iniettate nella pelle per colmare le depressioni cutanee quindi le rughe del viso e ripristinare i volumi persi con l'avanzare del tempo.

Tra i più utilizzati sicuramente ricordiamo l'acido ialuronico vista la sua versatilità e le sue capacità altamente idratanti. Con i filler è possibile trattare le borse riempiendo il solco che si crea.

Laser

Il trattamento laser è indicato solo quando non vi è un’eccessiva lassità cutanea o la presenza di borse oculari.

La chirurgia plastica

Quando si presenta una lassità accentuata che non può essere risolta semplicemente con i trattamenti di medicina estetica, si fa ricorso alla blefaroplastica.

Articoli correlati

Solco lacrimale: Tear Trough

Il tear trough o solco lacrimale è un’area presente in tutti e non è un’area di per sé patologica; è semplicemente un’area che può essere più o...

Come ringiovanire il nostro sguardo?

I processi di invecchiamento del volto sono molto più evidenti a livello della regione perioculare e, di conseguenza, i nostri occhi e il nostro...

Come ringiovanire lo sguardo con i filler

La percezione della bellezza varia nel tempo. La pelle diventa meno elastica e le rughe si evidenziano. Oggi si tende alla ricerca di una bellezza...

Occhiaie e borse: pensa globalmente, agisci localmente

Lo sguardo è rivelatore di aspetti importantissimi di una persona. Lo sguardo è davvero lo specchio dell’anima, riflette e fornisce molte...

Trattamento occhiaie non chirurgico

Quali sono le Tecniche per il Trattamento delle occhiaie non chirurgico per risolvere gli inestetismi del contorno occhi quali occhiaie e borse...

Vuoi cancellare le occhiaie dal tuo viso?

Le occhiaie sono quel solco lungo il canale delle lacrime che per effetto della luce incidente creano un'ombra evidente e antiestetica, spesso...

Palpebre cadenti? Ecco come tirarle su!

Le palpebre cadenti sono dette anche ptosi palpebrale e possono essere associate sia alle palpebra superiori che a quella inferiori. La palpebra...

Occhi gonfi al mattino?

Spesso si usa dire che gli occhi sono lo specchio dell’ anima e aggiungerei di molto altro. Lo sguardo è quello che ci mette a diretto contatto con...

Come eliminare le borse sotto gli occhi?

Con l’età anche le palpebre non sono più quelle di un tempo. Le superiori iniziano a presentare un eccesso cutaneo e a volte di grasso dando un...