Invecchiamento e PNEI

in Invecchiamento Cutaneo

L’invecchiamento nella visione della PNEI è un fenomeno complesso e multifattoriale.

Un buon equilibrio psicofisico  è la chiave per una serena vecchiaia.

Cosa provoca l’invecchiamento?

Secondo la PNEI caratterizzano l’invecchiamento alcuni cambiamenti come:

  • lo stress ossidativo
  • lo stress psicologico
  • alterazioni e rallentamenti della funzionalità di tutti gli organi ed apparati.

Diverse discipline mediche convenzionali e non, le tecniche di rilassamento e una visione positiva della vita sarebbero la migliore strategia antiage.

Invecchiamento e PNEI: Che cosa è la Psiconeuroimmunoendocrinologia?

La Psiconeuroimmunoendocrinologia ricerca come avvengano:

  • le interazioni
  • la comunicazione

tra psiche e i sistemi di regolazione fisiologica.

I sistemi che regolano le funzioni fisiologiche nell’organismo sono:

  • endocrino
  • nervoso
  • immunitario. 

Le interazioni ed integrazioni offrono così nuovi approcci terapeutici.

La PNEI ha un approccio multidisciplinare, che include:

  • endocrinologia e reumatologia
  • la biologia molecolare
  • la farmacologia
  • la fisiologia
  • la genetica
  • la psichiatria
  • la psicologia
  • le malattie infettive
  • le neuroscienze
  • l'immunologia
  • medicina comportamentale

La PNEI  quindi si basa sull’interpretazione delle interazioni tra:

  • sistema nervoso
  • sistema immunitario

e le interconnessioni tra:

  • mente
  • salute

 

Invecchiamento PNEI: il ruolo dello stress

Lo stress è alla base delle relazioni biochimiche tra i diversi sistemi e la psiche.

Lo stress che alimenta uno stato emozionale negativo, sembrerebbe provocare:

  • malattie autoimmuni
  • malattie molto gravi

gli stati emotivi negativi influenzano:

  • l’insorgenza della malattia
  • il decorso della malattia
  • le funzioni immunitarie.

Seguendo l’approccio della PNEI, quando si rilevano delle alterazioni biologiche in risposta allo stress, si deve tenere conto:

  • dello stress stesso ( la sua natura)
  • delle variabili individuali

Secondo l’approccio della PNEI le emozioni e lo stress agiscono sulla salute fisica e la psiche influenza l’organismo stesso. 

Se ci si adatta allo stress non ci sono problemi, ma se lo stress diventa negativo allora si potrebbero presentare dei problemi.  

Tutte queste connessioni sono alla base di studi che sono in continua evoluzione.

 

Invecchiamento PNEI: terapie e co.

La PNEI basa le sue terapie:

  • sull’approccio integrato, (terapie convenzionali con altre discipline anche non convenzionali)
  • ampliamento delle strategie e delle possibilità di cura. 

 

Invecchiamento PNEI: le tecniche

approccio positivo:  il pensiero positivo è alla base di una sana vita e soprattutto di una sana vecchiaia

Relax: lo stress deve essere tenuto a bada, perché indebolisce le difese immunitarie, con una serie di tecniche di rilassamento. La scelta è vasta quindi basta cercare quella più adeguata alla propria personalità. Meditazione:  Ad ognuno la sua meditazione indipendentemente dalla tecnica che viene adottata. 

Visualizzazione: Le immagini mentali sono molto potenti. Così, tecniche di visualizzazione potrebbero dare benefici per:

  • la salute
  • le difese immunitarie
  • attenuazione del dolore
  • riparazione dei tessuti danneggiati
  • rafforzare gli aspetti positivi della personalità. 

 

Invecchiamento e la PNEI

Applicando all’invecchiamento il modello PNEI, occorre mettere sullo stesso livello sia la dimensione biologica Che quella psichica e valutarne le relazioni reciproche.

 

Fonte: wikipedia 

Articoli correlati

Invecchiamento e Biomarkers

Cosa sono i biomarkers per l’invecchiamento? L'invecchiamento è un processo che interessa tutto l’organismo, avanza in modo graduale e rende più...

Radicali liberi e l’invecchiamento

Teoria dell'invecchiamento associato ai radicali liberi L'invecchiamento è un processo multifattoriale. Una delle teorie più in voga è quella che...

Le Patologie per l’invecchiamento della pelle

Le malattie della pelle con l’invecchiamento si presentano inevitabilmente con l’avanzare degli anni. Man mano che si invecchia, la pelle subisce...

Nutrizione e invecchiamento cutaneo

Il collegamento tra l'alimentazione e la pelle, o meglio l'effetto della nutrizione sull'invecchiamento della pelle è stato da sempre uno degli...

Invecchiamento cutaneo e lassità: caratteristiche e cure

La richiesta maggiore in medicina estetica è sicuramente la prevenzione ed il trattamento dell’ invecchiamento cutaneo del viso, del collo e del...

medico

Dott. Pistolesi Elvira Danila

Il fotoaging: cos'è e come combatterlo

Il fotoaging è il processo di invecchiamento cutaneo dovuto all’azione delle radiazioni ultraviolette sulla nostra pelle. Nella fascia di età che...

medico

Dott. Bello Pierluigi

(massimo 1000 caratteri)

Commenta l'articolo