Acne

L’ acne è una dermatosi che coinvolge il follicolo pilo sebaceo provocando la produzione eccessiva di sebo, cioè grasso cutaneo la cui regressione è molto lenta. 

L’ acne colpisce il 90% degli adolescenti.

L’ acne può avere delle caratteristiche genetiche, ma è piuttosto in relazione all’ attività degli ormoni androgenetici come il testosterone che si sviluppa. La iperproduzione ormonale agisce direttamente sul follicolo pilo sebaceo scatenando l’acne.

La formazione di materiale ostruttivo sebocheratinico impedisce al sebo di fuoriuscire in modo naturale andando così ad ostruire il follicolo. Alla ostruzione del follicolo segue la colonizzazione batterica. I batteri provocano con la loro azione la formazione di infiammazioni del follicolo, con successivo coinvolgimento del sistema immunitario.

L’ acne può manifestarsi a causa di:

  • disturbi immunologici
  • esposizione solare
  • alimentazione (raramente) 
  • sostanze comedogene
  • stress psicofisico

L’ acne può essere classificato in:  

  • lieve o forma comedonica
  • moderato o papulo pustolosa
  • grave o cistica 

Igiene  e cosmetica per l’ acne : cosa fare
Per l’ acne ci sono alcune norme igieniche e di comportamento da seguire che possono aiutare molto, tra queste:

  • Detersione del viso alla sera per eliminare completamente il trucco
  • Lavaggio con saponi acidi liquidi, NO a saponi normali, che aumentano la disidratazione e la produzione di sebo
  • Il viso lavato deve essere asciugato delicatamente
  • Latte di pulizia e detergenti devono essere usati prima del lavaggio al quale deve seguire l’applicazione dei prodotti topici
  • Al mattino dopo una leggera detersione si deve applicare il trattamento. Dopo il completo assorbimento del trattamento può seguire l’applicazione di una crema idratante
  • Per il trucco si possono usare prodotti specifici, come emulsioni colorate, fondotinta, ciprie e correttori nel caso in cui servano. Ovviamente i prodotti devono essere tutti NON comedogeni. Esistono in commercio prodotti specifici per il trucco delle pelli acneiche.

Le Cause dell’Acne
Ci sono diversi tipi di acne. L'acne più comune è quello che si sviluppa durante l'adolescenza. La pubertà provoca variazioni dei livelli ormonali, in particolare il testosterone.
Questi ormoni provocano a livello delle ghiandole epidermiche la produzione di sebo per proteggere la pelle e mantenerla umida. L'acne inizia quando il grasso si mescola con le cellule morte del ricambio cellulare epidermico ostruendo i pori della pelle. I batteri possono proliferare, si può avere gonfiore, arrossamento, e pus andando a formare i brufoli. 

Altre cause

  • Farmaci: Alcuni medicinali possono indurre la comparsa dell' acne.
  • Trasmissione madre neonato: A volte i neonati hanno l'acne perché le loro madri lo trasmettono al nascituro con i loro ormoni. L'acne può apparire anche quando il neonato è sottoposto ad un forte stress alla nascita perché lo stress induce il corpo del bambino a rilasciare gli ormoni da solo.
  • Malattie: Qualche patologia del sistema endocrino, come la sindrome dell'ovaio policistico può portare alla comparsa di focolai di acne.

i Sintomi dell’Acne
L’ Acne lieve di solito provoca solo la formazione di brufoli e punti neri. A volte, questi possono trasformarsi in un'infezione nella poro della pelle (brufolo) coprendo anche vaste zone di pelle. Le Lesioni cistiche sono brufoli grandi e profondi. Queste lesioni sono spesso dolorose e possono lasciare cicatrici sulla pelle.

Quali parti del corpo sono più colpite dall’ acne?
L' acne si sviluppa più spesso su:

  • Viso
  • Collo
  • Torace
  • Spalle
  • Schiena

Per quanto tempo dura l’ acne? 

Può durare per alcuni mesi, molti anni, o andare e venire tutta la tua vita.

Cosa succede quando si ha l’ Acne
L' acne si sviluppa più spesso durante l'adolescenza e nei giovani adulti. Durante questo periodo, sia maschi che femmine di solito producono testosterone più che in qualsiasi altro momento della vita.
Questo ormone stimola le ghiandole sebacee a produrre più sebo che può ostruire i pori e causare l' acne. I batteri possono proliferare e diffondersi nei tessuti circostanti, con gonfiore, arrossamento, pus e formazione di brufoli. L’ Acne di solito migliora negli anni, quando la produzione di testosterone diminuisce. Tuttavia, alcune donne hanno acne premestruale anche nell'età adulta.

Che cosa aumenta il rischio di sviluppare l’ acne
La familiarità e la genetica, l'adolescenza e giovani adulti, la fase premestruale, questi sono i fattori di rischio più comuni,

L' acne può essere aggravato da:

  • Assunzione di alcuni farmaci
  • Atleti o culturisti che assumono steroidi anabolizzanti
  • Indossare Caschi
  • Portare la Frangetta
  • Il lavaggio del viso troppo spesso o lavaggio del viso con acqua troppo dura
  • Indossare elementi aderenti che sfregano contro la pelle
  • L'uso di saponi aggressivi o acqua molto calda
  • Oggetti esterni che sfregano contro il corpo
  • prodotti irritanti
  • spalline del reggiseno, fasce, e maglie a collo alto
  • stress
  • Sudare molto
  • Toccarsi il volto spesso

 Aiuta a ridurre l’aggravamento dell’ acne:

  • L’uso di oli e prodotti specifici

La diagnosi dell’ acne
Il medico richiederà un esame fisico, e la storia medica personale. Potrebbero essere necessari altri test se il medico sospetta che l'acne sia il sintomo di un altro problema medico.

I Trattamenti per l’ acne  
La scelta del trattamento più efficace per l’acne dipende dal tipo e dal grado di acne A volte il medico abbina trattamenti diversi tra loro per ottenere i migliori risultati.

Acne lieve. Il trattamento per l'acne lieve, brufoli, punti neri potrebbe includere:

  • Pulizia delicata con acqua tiepida e sapone neutro
  • Trattamento topico con prodotti non medicati

Si potrebbe provare con il fai da te, ma Si consiglia di consultare il medico.
Acne da moderato a grave. A volte si ha bisogno per il trattamento di farmaci forti o una combinazione di terapie per evitare il rischio di cicatrici. Il Trattamento potrebbe prevedere l’uso di una serie di prodotti come:

  • prodotti antibiotici topici 
  • retinoidi da prescrizione
  • antibiotici per via orale su prescrizione
  • pillole anticoncezionali a basso dosaggio per le donne da assumere prima delle mestruazioni.

 Altri trattamenti

  • Il laser
  • luce pulsata intensa (IPL)
  • il laser a infrarossi.

Talvolta questi trattamenti sono utilizzati insieme con la terapia farmacologica ma possono essere il trattamento di elezione per chi non può assumere farmaci.

Altri trattamenti

  • Dermoabrasione
  • Micro dermoabrasione
  • laser skin resurfacing
  • Alcuni Filler dermici

Quali sono le conseguenze dell’acne?
L’ acne può influire sulle relazioni sociali, sull’ autostima e quindi compromettere la qualità della vita, soprattutto se si tratta di adolescenti.
I segni dell’acne possono rimanere visibili come cicatrici, che possono essere attenuate con vari trattamenti . 


 Il medico potrà  suggerire quali sono le migliori terapie per il trattamento di acne o delle eventuali cicatrici da acne.

Articoli correlati

L’ Impatto psicosociale delle cicatrici da acne

L’ Acne è una malattia frequentissima che colpisce circa il 90% delle persone, e che tuttavia nonostante il forte impatto numerico, guarisce nella...

L’ acne : come trattare i casi più difficili

L' acne, dovuta essenzialmente agli ormoni che il nostro corpo inizia a produrre ad un certo punto della vita e che innescano la pubertà è una...

L’ acne e il perché

L' acne è una dermatosi caratterizzata da un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso annessa. Da un punto...

Sei un adulto e soffri di acne? Scopri il perché

L’acne non è solo una malattia dell’adolescenza ma può colpire anche in età adulta. Iniziamo a fare una distinzione: esiste quella persistente...

Il laser nella cura dell’ acne

La laserterapia consiste in un trattamento medico estetico che può essere mirato sia alla cura dell’ acne in fase attiva, sia al miglioramento...

Diverse soluzioni per un unico bersaglio: l’ acne

L' acne è un disturbo cronico-infiammatorio del follicolo pilifero e delle ghiandole sebacee che può affliggere l’esistenza di adolescenti e adulti...

L’ acne incubo degli adolescenti e spesso anche degli adulti

Che cosa è l’acne L’acne giovanile , detta anche acne comune o vulgaris è un’infiammazione dei follicoli piliferi di viso, petto e schiena che...